Breve rassegna stampa

[TotÚ su Confidenze]

da "Confidenze"del 28 ottobre 1951

Il sindaco di Santa Serenella,Pietro(Totò),odia il fratello gemello paolo,che è un tipo allegro e mante delle donne,e gli nega quindici milioni per un suo pezzo di terra che il comune dovrebbe acquistare.Esiste però un terzo gemello,Totò,scomparso quando era bambino e reduce dalla prigionia.Totò istigato da un maniaco dei furti perfetti (Aroldo Tieri),dovrà rubare i quindici milioni giacenti in casa di Pietro. [...]