Breve rassegna stampa

[TotÚ ]

da "Settimo giorno"
del 14 maggio 1952
Ridono anche loro

Totò.Io rido per quello che mi fa il ministro Vanoni,ma di rabbia,perche' segue gli attori fin dai primi passi,ed appena questi si sono affermati,e hanno cominciato finanziariamente a respirare,li tassa e li tartassa con percentuale altissima,non rendendosi conto di quanti sacrifici e di quanta bolletta abbia fatto un attore prima di affermarsi.Che risate!....