Che me diciste a ff

di Antonio De Curtis

canta Fausto Cigliano

Io campavo, ero felice
senza ammore e senza 'e te;
mo ce vo, comme se dice,
me sentevo cchiù 'e nu rre.
Ma na sera te 'ncuntraie
mentre ascevo 'a nu cafè
e, guardannete, penzaie:
"Sta bellezza è pe nu rre!"

Che me diciste a ffà "Te voglio bene",
che me 'mparaste a ffà che d' è l'ammore?
Pecchè mittiste 'o ffuoco int' a sti vvene?
Pecchè tu me 'mparaste a suspirà ?
E mo che 'e te me songo 'nnammurato,
ammore mio, pecchè me vuò lassà ?
'0 saccio, vai dicenno: "Aggio pazziato:
è stato nu capriccio, passarrà !".
Che me diciste a ffà : "TE VOGLIO BENE"
si chistu bene è n'infelicità ?!

Condividi su Facebook

Vota il film di Tot

Home  Biografia  Teatro  Cinema  Televisione  Poesie  Canzoni 
Frasi celebri  Fumetti  Fotografie  Totomania  Il baule  Home video 
Tot in TV  News  Ricordi  Interviste  Quiz  Libri  Caricature  Giornali 

www.antoniodecurtis.com